Ultime notizie

A proposito di antifascismo...

Pochi sanno che a Grugliasco esiste una Consulta antifascista che dovrebbe occuparsi di mantenere viva e attuale la memoria di quello che è stato, con il chiaro e semplice obiettivo che non accada più. Purtroppo, come sovente succede nel nostro paese, si cucinano dei minestroni che risultano indigesti alla maggior parte dei cittadini e che allontanano le persone da queste tematiche, E si mescolano fascismi, totalitarismi, battaglie per la libertà con vendette , a volte pur di mantenere un simulacro di banderuola che colleghi la Storia con le miserie del presente. In quest'arte a Grugliasco abbiamo dei fenomenali interpreti del nulla, ammantato da chiacchiera declamata con gravità. Come se bastasse questo a renderla meno vacua.
Per questo i consiglieri di Grugliasco Democratica, prendendo spunto da una discussione sul tema avvenute durante l'ultima seduta del Consiglio comunale, hanno pensato bene di ricordare a tutti che i fascismi nascono e prosperano nell'ingiustizia, nella rabbia sociale, nelle diseguaglianze spinte all'eccesso, nella distruzione della cultura e nel fallimento dell'istruzione. Che fascismi e totalitarismi non sono la stessa cosa e che mescolare le Storie annulla l'efficacia del messaggio, che la verità - anche quando viola l'ortodossia - è sempre preferibile all'omertà. E dalle nostre parti ne sappiamo qualcosa.
Riportiamo qui integralmente il documento che i consiglieri Proietti e Cerruti hanno mandato al Comune perché sindaco e consiglieri ne facciano l'uso che credono. Crediamo che sia interessante e ve o sottoponiamo... qui!

Nessun commento