lunedì 24 marzo 2014

COLLEGNO DEMOCRATICA. LA LISTA "SORELLA"

A Collegno si vota il prossimo 25 maggio per l'elezione del sindaco e  del consiglio comunale. Un nutrito gruppo di persone - accomunate dalla voglia di farla finita con la cricca che governa la città dalla fine della II guerra mondiale e che ne ha combinate di tutti i colori - ha chiesto a Giovanni Lava di candidarsi a Sindaco, a capo di una coalizione di liste civiche e di cittadinanza attiva.
Giovanni ha accolto l'invito, così come gli amici della lista CIVICA per Collegno che aveva fatto bene le scorse elezioni e che si ripresenterà. Anche gli Ecologisti hanno aderito al progetto e ora si aggiunge questa nuova lista che è sorella di GRUGLIASCO DEMOCRATICA. Ne condivide gli obiettivi politici, la voglia di pulizia, di cambiamento e di apertura della città all'innovazione, alla solidarietà, alle tante intelligenze e capacità che da troppo tempo sono sacrificate alle ragioni di partito.
Le liste debbono essere presentate entro la metà di aprile (onde poter raccogliere le firme necessarie) e le stiamo componendo senza promettere nulla, se non la coerenza fra quello che faranno gli eletti e quello che è scritto nel programma che insieme si sta elaborando.
Se qualche collegnese ha voglia di mettersi in gioco è ancora in tempo. Si metta in contatto con una e-mail a grugliasco.democratica@gmail.com oppure a  info@civicacollegno.it. Meglio ancora, chiami il numero3703169099.

E' davvero finito il tempo dei mugugni, del disinteresse del "la colpa è sempre degli altri": se non ci si impegna in prima persona, difficilmente le cose potranno migliorare. Lasciare l'attività politica, specialmente quella locale, ai "soliti noti" abbiamo visto che effetti terribili produce.
Un poco di impegno e una sana voglia di dare una svolta, per ora bastano questi ingredienti per cambiare Collegno. Proviamoci!