giovedì 18 ottobre 2012

QUALE FUTURO ??!!



 

Il Musinè, la Sacra di S. Michele, il Monviso, re di pietra , come lo chiamano i vecchi: ecco da sempre qual è la vista da Grugliasco.

Maestoso il panorama che, unito dalle catene montuose, in lontananza domina silenziosamente la vita affannosa delle città che vi si estendono al di sotto.

Spesso capita di alzare lo sguardo su quel paesaggio, come per capire dove ci si trova e la sensazione che se ne ricava è quella di un solido passato geologico a cui seguirà un altrettanto lungo futuro, seppur condizionato da vento, sole, neve, ghiaccio. Opere della natura, forme naturali di perfezione.

In direzione opposta alle montagne, al confine tra Grugliasco e Torino, sta crescendo a dismisura un “opera” umana: l’Inceneritore…e lì tutto cambia: forma orribile del nostro tempo, del tempo che non dovremo più usare per separare, per riciclare, per recuperare; tutto andrà in fumo!!

Così è stato deciso da chi decide per noi e per il nostro futuro e, di questo passo, proprio di tutto ci sarà in quel futuro…

Possiamo provare a dire un NO forte e deciso, dobbiamo dirlo in tanti il
20 OTTOBRE alle ore 14:30 in Piazza Palazzo di Città a Torino.
(Scarica il volantino)

Le montagne, in lontananza, ci sosterranno
 
Danila Nicolis
Claudia Spunton